Green Home

Green Home

Nel gennaio del 2000 è partito il progetto Casa Toscana / Green Home nato da un programma pilota sviluppatosi tra il 1998 e il 1999.

Nel gennaio del 2000 è partito il progetto Casa Toscana / Green Home nato da un programma pilota sviluppatosi tra il 1998 e il 1999.
Il progetto Casa Toscana/Green Home ha portato alla creazione di un Marchio di Qualità Ambientale per il settore del mobile toscano.

Creazione e promozione di un Marchio di Qualità Ambientale per il settore del mobile toscano
Nessun'altra regione, quanto la Toscana, possiede una tradizione di perfetto equilibrio tra ambiente ed uomo, tra natura ed artificio, presentando un lungo elenco di topoi naturali e culturali che ben dimostrano la validità di questo connubio. Una tradizione, fatta di comunione e di rispetto della natura, di cui una decisa scelta di sostenibilità rappresenta il logico sviluppo e, supportata da una corretta politica promozionale, un'interessante carta da giocare sui mercati futuri.
Muovendo da queste premesse, la Regione Toscana, attraverso il Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento e la collaborazione delle Facoltà di Agraria e di Architettura dell'Università di Firenze, Facoltà di Ingegneria dell'Università di Pisa e dell'Istituto Ambiente Italia di Milano, ha promosso il progetto Casa Toscana / Green Home.
La creazione del marchio Green Home (vedi il regolamento del marchio) è strettamente legata alla volontà di attribuire ad un particolare bene, il mobile per l'arredamento, un valore aggiunto identificabile nella ricerca della tutela ambientale in ogni fase del ciclo di produzione del mobile stesso. Inoltre, significa garantire un valore aggiunto alle aziende rappresentato da una produzione attenta all'uso di risorse e di energie e al rispetto dell'ambiente. (Scarica il modulo di partecipazione).

I primi prodotti certificati, circa 30, sono stati presentati in occasione del Salone del Mobile di Milano nell'aprile 2002 con un buon successo di pubblico e stampa. Tra questi si segnalano il divano Le Foglie di Dema, lo sgabello Noon di Segis, la cucina Atlanta di Del Tongo.

Nell'aprile 2004 al Salone del Mobile di Milano si è svolta un'ulteriore azione di promozione del marchio Green Home intitolata "Itinerary through Eco-compatibility", un percorso attraverso le aziende con nuovi prodotti certificati.

Fino ad oggi sono diverse le aziende toscane che hanno almeno un prodotto certificato.

Sviluppo del progetto del Green Home
Il marchio Green Home è frutto di un lavoro, durato circa tre anni, di analisi e valutazioni, condotto in stretta collaborazione con:
-Dipartimento di Tecnologie dell'Architettura e del Design "Pierluigi Spadolini" - Facoltà di Architettura dell'Università di Firenze
-Diploma Universitario in Tecnologie del Legno - Facoltà di Agraria dell' Università di Firenze
-Facoltà di Ingegneria di Pisa presso il Polo Tecnologico della Magona di Cecina (Li)
-Istituto Ambiente Italia di Milano
che sono garanzia della scientificità dei risultati.
Al progetto, che fa della Regione Toscana un'avanguardia nella protezione dell'ambiente sui mercati del mondo, stanno partecipando le più importanti aziende toscane del settore.

Finalità
La ricerca, finalizzata alla creazione del marchio, attraverso l'Analisi del Ciclo di Vita (LCA) dei materiali maggiormente impiegati nel settore del mobile, è arrivata a definire gli impatti ambientali (raggruppati per tipologie di danno) attribuibili ai singoli prodotti d'arredo e a stabilire due soglie di merito all'interno delle quali un qualsiasi prodotto, appartenente alle tipologie individuate, può ricevere la certificazione.
Il progetto è arrivato all'assegnazione del marchio alle seguenti categorie di prodotto: imbottiti, sedie, cucine, armadi, scrivanie/mobili home office.
A livello di internazionalizzazione è stato sviluppato il progetto Green Home in tour per la diffusione del marchio Green Home attraverso la stampa estera. Il progetto Green Home in tour si è svolto in tre momenti distinti nel 2002, nel 2003 e nel 2004 e nel 2006.

Fasi di svolgimento del progetto

Progetto pilota: 1998-1999
Progetto Green Home: da gennaio 2000
Progetto Green Home in tour: novembre/dicembre 2002
Progetto Green Home in tour/Toscana: dicembre 2003
Progetto Green Home in tour/Toscana: novembre/dicembre 2004
Progetto Green Home in tour/Toscana: maggio 2006

Green Home
<
>