Concorso internazionale Casa Toscana/Green Home

Concorso internazionale Casa Toscana/Green Home

Negli anni 2001 e 2002 il Centro Sperimentale del Mobile per conto del Consorzio Casa Toscana e con la collaborazione scientifica del Centro Studi Klaus Koenig dell'Università di Firenze, ha bandito il Concorso Internazionale Casa Toscana / Green Home

Negli anni 2001 e 2002 il Centro Sperimentale del Mobile per conto del Consorzio Casa Toscana e con la collaborazione scientifica del Centro Studi Klaus Koenig dell'Università di Firenze, ha bandito il Concorso Internazionale Casa Toscana / Green Home che ha visto la partecipazione di circa 350 provenienti da tutto il mondo.
Il Concorso dedicato alle tematiche dell'ecodesign, in particolare alla progettazione di elementi di arredo con spiccata sensibilità ecologica, era volto alla valorizzazione e diffusione del marchio di qualità ambientale Green Home, dal quale prende spunto.

Scopo del concorso era la diffusione del concetto di progettazione di un'architettura ecologica.

Il Concorso ha visto la partecipazione di:

- Comune di Quarrata

- Agenzia per la Promozione del Mobile Imbottito

- Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento

- Polo Scientifico Tecnologico di Navacchio

- Corso di Laurea in Disegno Industriale - Facoltà di Architettura di Firenze

- Dipartimento di Tecnologie dell'Architettura e Design "Pierluigi Spadolini" - Facoltà di Architettura di Firenze

Tutti i progetti vincenti e selezionati sono stati esposti al Salone del Mobile di Milano nello spazio Casa Toscana / Green Home.

Concorso internazionale Casa Toscana/Green Home