Operatori del Golfo in Toscana (3-’8 febbraio 2011)

Operatori del Golfo in Toscana (3-’8 febbraio 2011)

Nuovo incoming di operatori dall'area del Golfo Persico per le aziende del mobile della Toscana.

Incoming di operatori dall'area del Golfo Persico per le aziende del mobile della Toscana. Una delegazione ha incontrato le aziende dal 3 all'8 febbraio 2011 con il coordinamento del Centro Sperimentale del Mobile, delle Camere di Commercio di Pistoia e Prato e il supporto organizzativo per la parte estera della Camera di Commercio italo-araba di Roma.

Sono stati otto gli operatori selezionati, in maggior parte studi di architettura e interior designer provenienti da Abu Dhabi, Doha e Muscat, ovvero le aree più attive tra i paesi dell'area Golfo interessati dalla missione esplorativa. 

L'incoming, infatti, ha seguito la missione di ricerca nell'area del Golfo che il Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento, la Camera di Commercio di Pistoia e la Camera di Commercio di Prato hanno gestito nel mese di dicembre 2010 su incarico di Toscana Promozione per il settore mobile/arredo/complemento. I paesi interessati sono stati UAE, Oman, Qatar con l'obiettivo di selezionare un gruppo di operatori di rilievo operanti sia sul canale contract che residenziale.

L'incoming è parte integrante delle iniziative volte a far incontrare aziende toscane e operatori. Iniziative che anche recentemente hanno avuto riscontri positivi. Ad esempio, nel mese di gennaio 2001 è stato presente sul territorio un costruttore iraniano per instaurare rapporti con le imprese in particolare modo della provincia di Siena. L'interesse specifico di questo operatore era volto verso cucine, rubinetteria, porte per l'arredamento di abitazioni a Teheran. In occasione della visita in Toscana dell'operatore sono stati stabiliti importanti rapporti commerciali con Ikb Cucine (Gaiole in Chianti), New Design Porte (Monteriggioni) e Rubinetterie 3M (Asciano). 

Operatori del Golfo in Toscana (3-’8 febbraio 2011)