37 aziende di tutta la Toscana per l’incoming di operatori dai paesi del Golfo

37 aziende di tutta la Toscana per l’incoming di operatori dai paesi del Golfo

Sono state ben trentasette le aziende di tutta la Toscana insieme per l’incoming di operatori da Qatar ed UAE che si è tenuto dal 23 giugno al 28 giugno.
37 aziende di tutta la Toscana per l’incoming di operatori dai paesi del Golfo

Ben trentasette aziende di tutta la Toscana insieme per l’incoming di operatori da Qatar ed UAE che si è tenuto dal 23 giugno al 28 giugno.

L’attività ha seguito la missione di ricerca negli Emirati Arabi e nel Qatar condotta, e sostenuta, dal 22 al 29 marzo scorsi dalla Camera di Commercio di Pistoia insieme a Toscana Promozione in collaborazione con il Centro Sperimentale del Mobile di Poggibonsi. Obiettivo della missione: presentare il comparto del mobile e complemento d’arredo toscano e pistoiese includendo per l’area pistoiese anche  il settore biancheria per la casa.

I risultati che emergono individuano buone opportunità di mercato per le aziende toscane del mobile nei paesi del Golfo, soprattutto se volte a stabilire ad una presenza strutturata e duratura attraverso strategie come l’apertura di uffici di rappresentanza di  gruppi di imprese, apertura di punti vendita/showroom, o uffici con piccola mostra. Secondo la relazione, che è stata illustrata alle imprese a Pistoia, elemento essenziale resta sempre la capacità di dare, con referenti in loco, servizio e assistenza continuativa a partire dalla semplice possibilità di incontrare gli operatori (rivenditori o studi di interior o architettura) per sollecitarli rispetto alle proprie produzioni e verificare quindi, in modo diretto e fattivo, la possibilità di inserimento in progetti di varia natura.

Sono quattro gli operatori provenienti dal Golfo, dal Qatar e dagli Emirati che sono arrivati in Toscana. Si tratta di architetti, rivenditori, progettisti. Hanno incontrato 11 aziende che si occupano di biancheria per la casa nell’area di Pistoia, Montecatini, Quarrata E 26 aziende del settore mobile e complemento, tra cui cucina, illuminazione, imbottito, arredamento dislocate in tutta la Toscana.

Il programma ha previsto quattro mattinate di incontri bilaterali con le aziende e il pomeriggio visite in azienda. I primi due giorni sono stati interamente dedicati alla provincia di Pistoia con 23 aziende tra mobile e biancheria (10 biancheria, 13 mobile e complemento) e gli altri due giorni dedicati a zona Valdelsa con 6 aziende ed la zona pisana.

37 aziende di tutta la Toscana per l’incoming di operatori dai paesi del Golfo