Contanima, un risultato centrale per l’incubatore

Contanima, un risultato centrale per l’incubatore

Le attività svolte da Abitare l’Arte in questo primo anno
Contanima, un risultato centrale per l’incubatore

“Contanima” è l’evento che ha risposto alle aspettative delle imprese, delle associazioni, degli enti pubblici ed anche della popolazione che ha partecipato ai vari eventi di questo progetto. Contanima, che si è tenuto alla metà di novembre 2013, è stato organizzato dalle aziende dell’incubatore “Abitare l’arte” di Villa La Magia: Ciampoli+Marseglia, KeepUP, KIT, Mod Made Of Design. Istituzioni e partner, infatti, hanno investito sulle nuove imprese affidando loro la gestione di un progetto di sviluppo economico territoriale che le imprese dell'incubatore hanno realizzato congiuntamente. 

Contanima ha coinvolto 60 aziende del territorio e ha portato allo sviluppo di nuovi e più importanti progetti proponendo una serie di eventi, iniziative e progetti legati tra di loro da un filo rosso che è quello dell'arte e della passione che caratterizzano le produzioni toscane ed il saper fare locale. Elementi che le rendono uniche e che necessitano di una comunicazione sempre maggiore per emergere nel sempre più competitivo panorama internazionale.

Contanima si ripeterà anche nel 2014, rappresenta una programmazione capace di avvicinare il territorio ed Abitare l’Arte alla vetrina mondiale che sarà l'EXPO 2015 di Milano

Altre attività di Abitare l’Arte In questo anno, inoltre, sono stati avviati contatti tra le imprese incubate e alcune imprese aderenti al Polo Cento per facilitare l'attività di start-up delle neoimprese e fornire alle aziende del Polo la possibilità di valutare fornitori che hanno un'offerta innovativa e concorrenziale. 
 

Contanima, un risultato centrale per l’incubatore