"Abitare l’Arte" a Smau Firenze

"Abitare l’Arte" a Smau Firenze

Le aziende dell’incubatore saranno protagoniste dell’evento che si terrà a Firenze dal 9 al 10 luglio 2014

Le aziende dell’incubatore Abitare l’Arte protagoniste dello Smau Firenze 2014, dal 9 al 10 luglio prossimi, a Fortezza da Basso, Padiglione Cavaniglia.
Nell’evento, punto di riferimento nei settori digital e ICT per le imprese e i professionisti italiani, ci saranno i Poli di Innovazione e dunque il Polo di Innovazione Cento che presenterà le sue attività tra cuile start up di impresa. Si potrà così approfondire l’attività svolta da Abitare l’Arte, l’incubatore di Villa La Magia, a Quarrata, che ha la gestione - aggiudicata tramite partecipazione a bando - del Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento il quale gestisce anche la segreteria tecnica del Polo di Innovazione Cento.
Parteciperanno a SMAU nell’ambito delle STURT-UP INNOVATIVE: Keep-Up, CaveLabs e Gabriele Granelli.. Con l'incubatore si è voluto mettere l'esperienza del CSM e del Polo Cento a disposizione di giovani con idee innovative su tematiche legate allo sviluppo del sistema interni. Una operazione importante per creare nuovi strumenti utili per le aziende. La presenza allo Smau sarà un modo ulteriore per far conoscere la loro attività
Cosa è Smau Firenze. Smau aiuta le imprese e i professionisti italiani a innovare, è il momento scelto da imprenditori, manager, aziende e pubbliche amministrazioni per crescere e aggiornarsi su temi quali innovazione, tecnologia e ICT. Smau è oggi una piattaforma di business matching per tutte le imprese e gli attori pubblici che desiderano guardare oltre il presente cogliendo le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, dal mondo digital e dalle startup più promettenti. La Fortezza da Basso a Firenze ospiterà i principali player del mondo ICT pronti a illustrare le ultime novità nell’ambito delle tecnologie digitali a supporto del business. Ci saranno i migliori fornitori, le School of Management più prestigiose, tutte le anteprime di prodotto, i centri di ricerca, le startup e gli spin-off che possono diventare il laboratorio di ricerca e sviluppo dell’impresa.

"Abitare l’Arte" a Smau Firenze