Tanti visitatori per Abitare l'Arte a Smau Firenze

Tanti visitatori per Abitare l'Arte a Smau Firenze

Le aziende dell’incubatore di Quarrata sono state protagoniste dell’evento che si è tenuto a Firenze dal 9 al 10 luglio 2014
Tanti visitatori per Abitare l'Arte a Smau Firenze

Tanti visitatori per le aziende dell’incubatore Abitare l’Arte protagoniste dello Smau Firenze 2014, dal 9 al 10 luglio 2014, a Fortezza da Basso, Padiglione Cavaniglia.

Nell’evento, punto di riferimento nei settori digital e ICT per le imprese e i professionisti italiani, il Polo di Innovazione Cento ha presentato le sue attività tra cui le start up di impresa. Si è potuto così approfondire l’attività svolta da Abitare l’Arte, l’incubatore di Villa La Magia, a Quarrata, che ha la gestione - aggiudicata tramite partecipazione a bando - del Centro Sperimentale del Mobile e dell'Arredamento il quale gestisce anche la segreteria tecnica del Polo di Innovazione Cento.

Hanno partecipato a SMAU nell’ambito delle Sturt-up innovative: Keep-Up, CaveLabs e Gabriele Granelli. La presenza allo Smau è  stata un modo ulteriore per far conoscere la loro attività

Abitare l’Arte L’incubatore di Quarrata a Villa la Magia ha aperto i battenti a gennaio 2013. Ad oggi sono Ciampoli+Marseglia, KeepUP, KIT, Mod Made Of Design, ELFI Lightning e Alexandro Fini ArtSofa, oltre ad altri soggetti che seguono un percorso di Incubazione virtuale, le aziende di Abitare l’Arte che vedono la presenza di diciotto giovani con l’età media di 30 anni. Operano nei settori design, comunicazione su piattaforme web, servizi tailor made, progettazione 3d offrendo agli interlocutori attività che vanno dalla progettazione alle indagini di mercato, fino alla realizzazione di campagne di promozione-comunicazione e al monitoraggio dell’andamento delle vendite. Con l'incubatore si è voluto mettere l'esperienza del Csm e del Polo Cento a disposizione di giovani con idee innovative su tematiche legate allo sviluppo del sistema interni. Una operazione importante per creare nuovi strumenti utili per le aziende. In questo senso sono state selezionate le imprese attualmente ospitate nell'incubatore Abitare l'Arte. E risultati non si sono fatti attendere

Tanti visitatori per Abitare l'Arte a Smau Firenze
<
>