Primo evento di lancio del  20° Congresso della International Ergonomics Association IEA

Primo evento di lancio del 20° Congresso della International Ergonomics Association IEA

L'incontro si terrà il 2 ottobre 2014, alle ore 10, a Firenze presso la sede di Confindustria

Primo evento di lancio del  20° Congresso della International Ergonomics Association IEA che si terrà a Firenze nel 2018.

L'incontro si terrà il prossimo 2 ottobre 2014, alle ore 10, a Firenze presso la sede di Confindustria, in Via Valfonda. Si tratta del primo evento italiano che segue iniziative già avviate con le Società di Ergonomia francese, spagnola e tedesca che sono state promotrici, con la Società Italiana di Ergonomia, del Congresso internazionale IEA.

Durante l’incontro del 2 ottobre saranno presentate le tematiche dell'ergonomia alle aziende con l'obiettivo di focalizzare il ruolo strategico dell'Ergonomia nell'innovazione di processo e di prodotto nonché di presentare IEA 2018 come importante occasione di visibilità internazionale della qualità della produzione italiana.

Infatti, dal 25 agosto al 1° settembre 2018 giungeranno a Firenze per il 20° Congresso della International Ergonomics Association (www.iea.cc/) oltre 2000 ricercatori tra ingegneri, psicologi,  designers, medici, informatici, che operano nel campo dell’Ergonomia e Fattore Umano.  Il loro obiettivo è fare il punto della ricerca su cosa è stato  progettato, sperimentato, realizzato sino a oggi per rendere i  processi produttivi, le apparecchiature, gli oggetti d’uso quotidiano, gli arredi e, in generale, il mondo che ci circonda più sicuro e facile da usare, più gradevole e adeguato alle caratteristiche fisiche, cognitive e sociali dell’essere umano. Sarà una occasione unica per le imprese italiane avere a Firenze i  maggiori esperti di questa branca della scienza provenienti dalle Università e Centri di Ricerca aziendali più prestigiosi. Sarò possibile presentare il meglio di quello che la creatività italiana, applicata alla ricerca, ha prodotto in questo campo: software, macchinari industriali, utensili da lavoro, apparecchiature biomedicali, arredi, prodotti d’uso, automobili, vestiti, linee di produzione in ambito manifatturiero e gastronomico, servizi sanitari, etc. Si discuterà sul valore aggiunto dell’ergonomia e fattore umano al miglioramento della performance dei processi produttivi, della  progettazione, della commercializzazione. Alcune tematiche potranno avere un particolare approfondimento,  come ad esempio: la produzione di apparecchiature, automobili, prodotti, sistemi di arredo o l’organizzazione dei processi in relazione  all’età, alla riduzione degli sprechi e degli incidenti.

Il programma Alle ore 10, la sezione “Verso IEA 2018” con l’apertura dei lavori a cura di Agostino Apolito, Confindustria Firenze. L’introduzione sarà effettuata dalle parole di Francesca Tosi, Presidente SIE. Il lancio del programma di attività verso IEA2018 sarà a cura di Riccardo Tartaglia, Presidente del Comitato organizzatore. La candidatura SIE e il percorso verso IEA 2018 sarà presentata da Sara Albolino, Segretario Esteri SIE. Alle 11.30 la sezione “Ergonomia e creatività in pratica” con questi interventi: “Creatività in pratica” con Sebastiano Bagnara, Presidente Comitato Scientifico. Successivamente, “Le iniziative della Società Spagnola di Ergonomia, AEE” con Gustavo Rosal, Segretario AEE, e  “Creatività come crescita economica” di Giorgio Tulli,  Consulente scientifico ARS Toscana. Successivamente sono previsti interventi delle aziende. Coordineranno, Agostino Apolito, Riccardo Tartaglia, Francesca Tosi, Alessandra Rinaldi. Il pomeriggio del 2 ottobre, alle ore 15.30, è prevista l’assemblea dei soci SIE. 

Primo evento di lancio del  20° Congresso della International Ergonomics Association IEA