Le imprese toscane del settore del mobile a confronto con gli operatori del mercato statunitense

Le imprese toscane del settore del mobile a confronto con gli operatori del mercato statunitense

Toscana Promozione, in collaborazione con le Camere di Commercio di Pisa e Pistoia e Unioncamere Toscana e grazie al supporto organizzativo del Centro Sperimentale del Mobile, ha organizzato a Pisa un incoming per gli operatori del settore arredo
dagli Stati Uniti dal 18 al 21 gennaio.
Le imprese toscane del settore del mobile a confronto con gli operatori del mercato statunitense

Trenta aziende toscane del settore mobile e complemento arredo si sono incontrate dal 18 al 21 gennaio per confrontarsi con le aziende americane del settore e valutare il possibile inserimento nel mercato americano.


L’attività segue la missione di ricerca negli Stati Uniti, condotta e sostenuta dal 3 al 12 agosto 2015 da Toscana Promozione in collaborazione con il Centro Sperimentale del Mobile. Nell’occasione era stata presentata ad importanti showroom, importatori e studi d’architettura d’interni di diverse città statunitensi l’eccellenza del settore toscano del mobile e dell’arredamento. I risultati emersi hanno evidenziato buone opportunità di mercato per le aziende toscane del mobile, soprattutto se volte a stabilire una presenza strutturata e duratura attraverso strategie come l’apertura di uffici di rappresentanza di gruppi di imprese, avviamento di punti vendita o showroom.

Il programma di incontri è stato quindi un’importante occasione di visibilità per le aziende toscane, che hanno avuto la possibilità nei primi due giorni di interfacciarsi direttamente con i nove operatori statunitensi selezionati. Nelle ultime due giornate invece gli operatori ospiti hanno potuto valutare le possibili collaborazioni, visitando direttamente le imprese del territorio toscano.

L’opportunità data da Toscana Promozione, dalla Camera di Commercio di Pisa, Pistoia e Unioncamere Toscana, in collaborazione con il Centro Sperimentale del Mobile, è frutto del lavoro di indagine verso i mercati esteri, risultato di un sistema promozionale e di contatti volti all’internazionalizzazione e allo sviluppo dell’export delle imprese toscane considerate come piccole o medie, e che avrebbero altrimenti difficoltà ad interfacciarsi con il mercato mondiale.

Le imprese toscane del settore del mobile a confronto con gli operatori del mercato statunitense