Progetto Internazionalizzazione 2016 per CSM. Attività in Cina, USA e Iran.

Progetto Internazionalizzazione 2016 per CSM. Attività in Cina, USA e Iran.

Il progetto di Internazionalizzazione strutturato dal CSM e cofinanziato dalla Regione Toscana nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020
Progetto Internazionalizzazione 2016 per CSM. Attività in Cina, USA e Iran.
Il progetto di Internazionalizzazione strutturato dal CSM e cofinanziato dalla Regione Toscana nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020, Bando Internazionalizzazione 2015, ha visto una serie di azioni sui mercati strategici per il settore arredo/interni toscana: Cina, Iran e USA.
 
Con una pluralità di interventi, dall’apertura di ufficio di rappresentanza, all’incoming, all’azione di incontri all’estero per individuazione di operatori e attivazione di possibili collaborazioni, il programma gestito dalla struttura è stato complesso e finalizzato a fornire al sistema arredo toscano gli strumenti di analisi ed operativi per poter accedere ai 3 mercati in modo attivo.
 
In CINA a partire dall’inaugurazione dell’ufficio, situato all’interno degli spazi del College of Furniture & Industrial Design della Nanjing Forestry University, avvenuta in febbraio 2016 CSM ha condotto una serie di visite anche con aziende toscane di settore con l’obiettivo di strutturare rapporti commerciali sul mercato, sia in termini di distribuzione che collaborazioni produttive.
 
In Iran sono state svolte missioni mirate a incontrare operatori, a beneficio dell’intero sistema produttivo toscano, e le informazioni raccolte su oltre 30 realtà operanti nel settore sono state divulgate alle imprese interessate, strutturando collaborazioni con consulenti locali con i quali poter assistere le aziende nella loro volontà di stabilire rapporti con interior designers, architetti e distributori su Teheran e nel resto del paese.
 
In USA, il settore immobiliare in forte crescita e la ripresa economica, hanno stimolato CSM a condurre nuove analisi che hanno portato ad evidenziare l’esistenza di opportunità per un sistema strutturato come quello toscano in piccole realtà produttive unbranded ma con grande flessibilità e alto livello qualitativo nelle produzioni. A seguito delle missioni di outgoing condotte nelle maggiori città americane NY, Dallas, Miami, Chicago, CSM ha condiviso con imprese toscane in una serie di incontri l’interesse dimostrato da architetti e interior designers di media dimensione nell’individuare piccole imprese senza marchio riconoscibile ma con una grande capacità di rispondere alle esigenze del mercato in termini di flessibilità e affidabilità.
Progetto Internazionalizzazione 2016 per CSM. Attività in Cina, USA e Iran.