RICERCA E SVILUPPO: ALTRI 4 PROGETTI GESTITI DAL CENTRO SPERIMENTALE DEL MOBILE E DELL’ARREDAMENTO AMMESSI IN GRADUATORIA

RICERCA E SVILUPPO: ALTRI 4 PROGETTI GESTITI DAL CENTRO SPERIMENTALE DEL MOBILE E DELL’ARREDAMENTO AMMESSI IN GRADUATORIA

In arrivo 2 milioni di finanziamenti regionali per l’innovazione di Imprese e MPMI toscane
RICERCA E SVILUPPO: ALTRI 4 PROGETTI GESTITI DAL CENTRO SPERIMENTALE DEL MOBILE E DELL’ARREDAMENTO AMMESSI IN GRADUATORIA

Altri quattro progetti innovativi gestiti dal Centro Sperimentale del Mobile e dell’Arredamento potranno beneficiare dei contributi regionali dei bandi Ricerca e Sviluppo a supporto delle imprese e delle MPMI toscane.
Lo scorrimento della graduatoria – che aveva già visto sei progetti gestiti dal Centro ammessi nella scorsa primavera – ha infatti consentito l’approvazione di oltre 2 milioni di contributi per la realizzazione di progetti innovativi da parte di imprese toscane. I progetti che saranno finanziati riguardano: Tecnologie intelligenti per gli Ambienti di Vita (TIAMBIENTA, con la partecipazione del distretto PENTA); Sviluppo e Sperimentazione di servizi robotici e sociali cloud per il supporto assistenziale (CLOUDIA); Smart Yard: industry 4.0 production process (SY4.0); Recupero vetroresina da yacht, treni e camper (REVYTA, progetto coordinato dal distretto PENTA).

Si tratta di un altro importante risultato ottenuto dal Centro Sperimentale del Mobile – che ha supportato 19 organismi di ricerca e 40 imprese, di cui 10 solo della Provincia di Siena - e dalle aziende partner, che avranno così la possibilità concreta di tradurre gli investimenti in Ricerca e Sviluppo in progetti concretamente realizzati.

I bandi, finanziati dalla Regione Toscana grazie alle risorse stanziate dal Por 2014-2020 del Fondo europeo di sviluppo regionale, avevano infatti l’obiettivo di rafforzare la ricerca e lo sviluppo tecnologico nel contesto del sistema manifatturiero attraverso progetti di investimento in Ricerca & Sviluppo (R&S), market oriented, con alto grado di innovazione e prossimi alla fase di applicazione e produzione.

I quattro nuovi progetti in fase di avvio vanno quindi ad aggiungersi ai primi sei approvati, che hanno già raggiunto i primi obiettivi e sono attualmente a rendicontare il 30% delle attività. 

 

RICERCA E SVILUPPO: ALTRI 4 PROGETTI GESTITI DAL CENTRO SPERIMENTALE DEL MOBILE E DELL’ARREDAMENTO AMMESSI IN GRADUATORIA